Molto spesso le persone si soffermano a riflettere se scommettere o meno su un determinato evento sportivo possa essere un sistema di investimento.

Sovente, i dubbi assalgono dopo aver effettuato la giocata.

Capita perfino che certe volte ci si tiri indietro a causa del senso di sfiducia nei confronti di questo genere di attività, che, quasi sempre, è visto di cattivo occhio per via della dipendenza che potrebbe arrivare a creare.

A causare questo sentimento negativo nei confronti delle scommesse sportive è sicuramente la paura di perdere la somma investita.

In realtà, questi timori sono tipici degli scommettitori che non hanno l’accortezza di informarsi su come fare a guadagnare con le scommesse sportive, dei non giocatori, o dei giocatori occasionali, dove per occasionali intendiamo quegli scommettitori che vantano al loro attivo non più di due-tre scommesse durante l’intero anno solare.

Questo ci fa comprendere che ad averla vinta sul desiderio di scommettere e di guadagnare è la totale inesperienza del potenziale e dell’abituale scommettitore.

Grazie a questo articolo andremo a vedere come è possibile, invece, guadagnare un buon gruzzoletto per arrotondare, ogni mese, proprio attraverso le scommesse sportive.

Come approcciarsi alle scommesse sportive

Il settore delle scommesse sportive, in Italia e nel resto del pianeta, muove capitali immensi. Non a caso i centri scommesse spuntano come funghi un po’ ovunque, città o piccolo paese che sia. La gente che li affolla e con costanza si cimenta in scommesse sportive, è moltissima, ed è tutta accomunata da un unico grande desiderio: vincere somme strabilianti, o comunque quel tanto che possa assicurare una certa tranquillità economica. La realtà dei fatti però è che tutti hanno la speranza, ma pochi sanno come fare a vincere, e si accontentano semplicemente di perdere.
Prima, però, di addentrarci nel vivo del discorso, dobbiamo necessariamente ricordare che le scommesse sportive hanno diversi aspetti da tenere in considerazione: sono divertenti, ripagano, ma possono anche avere delle sfaccettature molto pericolose.
Per non correre rischi inutili, tutto sta nel capire come dosare il capitale da investire con le giuste tecniche, ed avere così la soddisfazione di vedere i frutti della nostra attività di scommettitori, creando delle rendite.

Gli elementi di fondamentale importanza nelle scommesse sportive

Nelle scommesse sportive, il primo elemento che dobbiamo tenere d’occhio, perché colmo di informazioni, sono le quote.. L’importanza delle quote deriva dal fatto che esse dovrebbero, in teoria, riassumere con un numero, le reali probabilità riguardanti un determinato evento. Infatti, è consuetudine dei broker offrire quote abbastanza inferiori alle probabilità, al fine di avere, comunque, un certo margine di guadagno sicuro.
Il secondo elemento fondamentale che dobbiamo tenere in considerazione quando ci accingiamo a scommettere è il rapporto intercorrente tra il guadagno e le perdite: generalmente si tende a perdere di più, quando non si azzecca, di quanto si può vincere indovinando il segno puntato. La maggior parte degli scommettitori, poi, non riesce a tirare le somme sugli investimenti totali che hanno portato alla vincita.

Ma si sa, l’aspirazione reale di tutti gli scommettitori è vincere attraverso le scommesse e guadagnare con costanza, al pari di uno stipendio mensile, e tra poco vi spiegheremo come fare

Come si fa a guadagnare con le scommesse sportive?

Rammentando che stiamo parlando comunque di gioco d’azzardo, possiamo certamente affermare che per poter vincere e guadagnare, soddisfacendo così le nostre speranze, sogni e aspettative, diventando scommettitori di professione, bisogna mettersi in gioco e fermarsi a comprendere i meccanismi del gioco. Questo perché non ci accontentiamo di vincere una volta soltanto, ma vogliamo guadagnare per davvero, ogni mese, indipendentemente dalla cifra che riusciamo a tirare su.

Che si tratti di 100 euro o molto più denaro, quello che ci serve per iniziare a guadagnare è riducibile essenzialmente a pochi, salienti, elementi.

Innanzitutto dobbiamo seguire in maniera puntuale un sistema di scommesse testato e funzionante, dedicando all’attività di scommettitori molto tempo e costante attenzione.
Per fare questo, dobbiamo necessariamente disporre di strumenti tecnologici adeguati, come la connessione a internet veloce e un buon computer, che ci consenta di verificare in tempo reale tutti gli eventi sportivi di nostro interesse, e di software in grado di generare sistemi e strategie di scommesse.

Non deve mancarci, soprattutto, un capitale da investire, dedicato esclusivamente alle scommesse, che non ci manderà in rovina se dovessimo perderlo.

L’approccio alle scommesse, sempre con un occhio alle quote dei broker che ci faranno capire, in qualche modo, su cosa puntare, deve avvenire mantenendo la lucidità sia in caso di imminente vincita, sia in caso di perdita, perché le perdite, almeno le prime volte, possono anche capitare.
I soldi, poi, dovranno essere gestiti abilmente per mezzo di un money management proficuo.
Bisognerà anche prestare molta attenzione a gestire i propri comportamenti: per vincere non bisogna tanto affidarsi a un sistema vincente, ma a un cervello funzionante, che non faccia compiere azioni che compromettano il gioco, come ad esempio puntare l’intero capitale su un evento che ci ispira rischiando di perdere tutto, convincendoci, di conseguenza, di essere sfortunati e finire per non scommettere più.

In che modo scommettere?

Il modo più conveniente di scommettere è, senza ombra di dubbio, quello di provare a concentrarsi esclusivamente su eventi live di calcio, sia italiano che europeo e mondiale. Il perché è presto detto: è uno sport di cui riusciamo a comprendere meglio le dinamiche e ci verrà anche facile informarci sulle squadre e sui diversi campionati o coppe in corso.

Un’altra accortezza che dobbiamo avere è quella di evitare di scommettere su sport soggetti a sorprese o imprevisti inattesi, come sovente succede nel tennis, ad esempio.
A questo punto non resta che scegliere l’agenzia online dove piazzare le nostre scommesse.
Una delle soluzioni migliori è scommettere sul betting exchange ma qui si apre un capitolo a parte che tratteremo in un altro momento.

SHARE
Articolo PrecedenteTrading Live: LTD-GOLD Parte Finale
Prossimo ArticoloValueBet o SureBet?
Ciao mi chiamo Amato ho più di 50 anni e sono un professionista delle scommesse sportive Coltivo la passione della sistemistica da oltre 30 anni ed ho avuto la fortuna di collaborare con i più grandi sistemisti del mondo.